• Salernitana, una vittoria di testa e da grande squadra

    Salernitana, una vittoria di testa e da grande squadra0

    La Salernitana ha espugnato per la prima volta il campo di Cremona nella sua storia scegliendo  forse il momento migliore per farlo: i granata hanno infatti conseguito un blitz esterno dal peso specifico elevato per effetto della rete messa a segno da Djuric nel corso della prima frazione di gioco su cross al bacio di

    LEGGI
  • Salernitana, la sagra delle occasioni perse dagli undici metri e del segno X

    Salernitana, la sagra delle occasioni perse dagli undici metri e del segno X0

    “Nino, non aver paura di sbagliare un calcio di rigore”: quale miglior locuzione tratta dal capolavoro di De Gregori “La leva calcistica del ‘68” per definire il momento dagli undici metri negativo vissuto dalla Salernitana, incapace di trasformare il terzo penalty consecutivo a favore. Non c’è due, senza tre: Di Tacchio ha sprecato dagli undici

    LEGGI
  • Salernitana, persiste l’imbattibilità nel girone di ritorno

    Salernitana, persiste l’imbattibilità nel girone di ritorno0

    Finisce zero a zero, al termine di 90′ minuti ben giocati dalla squadra di mister Castori, la sfida andata in scena al Mapei Stadium di Reggio Emilia tra Reggiana e Salernitana. Dopo un primo tempo avaro di emozioni, al netto di almeno un paio di ottime parate da parte di Adamonis, è la Salernitana ad

    LEGGI
  • Salernitana: blitz ad Ascoli nel segno di Tutino e Dziczek

    Salernitana: blitz ad Ascoli nel segno di Tutino e Dziczek0

    La Salernitana ha espugnato con punteggio all’inglese il Del Duca di Ascoli nel segno di Tutino: il numero 9 ha messo a referto una doppietta che gli ha permesso di arrivare in doppia cifra nella classifica cannonieri. Sebbene sia giunto questo blitz esterno, la coda del match è stata contraddistinta dallo spavento per il malore

    LEGGI
  • La Salernitana non sa più vincere: quarto pareggio di fila

    La Salernitana non sa più vincere: quarto pareggio di fila0

    Pareggite acuta per la Salernitana, al quarto segno X di fila dall’inizio del girone di ritorno. Se il punto di Pisa è stato salutato come guadagnato, quello di oggi ha avuto il sapore dei due punti persi. L’1-1 è scaturito al termine di un botta e risposta giunto nella parte finale dell’incontro: Aya ha inzuccato

    LEGGI
  • Salernitana dura a morire: Casasola al 93′ e 2-2 ormai insperato a Pisa

    Salernitana dura a morire: Casasola al 93′ e 2-2 ormai insperato a Pisa0

    La Salernitana ha colto un punto insperato a Pisa recuperando in extremis un doppio svantaggio che sembrava difficilmente colmabile: invece, con caparbia e fortuna i granata hanno giocato 15’ col coltello fra i denti segnando due reti tali da permettere di muovere la classifica. Tutino e Casasola hanno risposto alle marcature messe a referto da

    LEGGI